Categorie
Responsabile Area

La giornata tipo di un Responsabile Area

Il Responsabile Area Alessandro C ci spiega com’è lavorare con EdiliziAcrobatica.

Intervista a Alessandro C. RA Torino .

In questa nuova rubrica vi faremo conoscere direttamente le persone che fanno in modo che il sogno di EdiliziAcrobatica possa continuare e crescere.

Il nostro volto pubblico: i nostri dipendenti!

La prima persona che abbiamo il piacere di intervistare è Alessandro C.

Alessandro è il Tecnico Responsabile Area (d’ora in poi Responsabile Area) per la zona di Torino e ci illustrerà la giornata tipo di un Responsabile Area di EdiliziAcrobatica.

Buona lettura!

L’intervista ad Alessandro.

Buongiorno Alessandro, come stai?
Buongiorno a voi! Tutto bene, Grazie!

Andiamo subito al sodo. Qual è il tuo ruolo in EdiliziAcrobatica? E in che cosa consiste la tua giornata lavorativa tipo?
Io sono Responsabile d’Area per la zona di Torino e, in realtà non è molto semplice riassumere in poche parole di che cosa mi occupo.

Perchè? Non devi solamente supervisionare la tua area?
Beh, in effetti no. I miei compiti sono diversi ad esempio, alcune delle mie attività consistono in:

  • analizzare la mia area di competenza
  • controllare i cantieri attivi
  • coordinare gli altri membri dello staff per risolvere eventuali problemi
  • redigere preventivi e … tanto altro.
Alessandro C.

Beh, sicuramente non è un lavoro monotono!
(Ride) Direi di no. Però è un lavoro che mi motiva, che presenta sempre nuove sfide in tanti ambiti e, anche per questo, è un lavoro che mi piace moltissimo.

Adesso ci hai incuriosito, raccontaci di più! Ad esempio come è strutturata la tua giornata lavorativa?
Per prima cosa faccio una verifica quotidiana nei cantieri.
A volte vado a controllare di persona, altre volte, invece, verifico telefonicamente.

Telefonicamente? C’è qualcuno che supervisiona per te?
Certo, ogni cantiere ha un proprio coordinatore, ovvero: colui che si occupa della gestione quotidiana dei lavori.
Ovviamente il Responsabile Area deve avere massima fiducia nel Coordinatore del cantiere. Possiamo dire che il Coordinatore del cantiere è un po’ il braccio destro del Responsabile Area.

Scusaci l’interruzione, come procede la tua giornata?
Una volta assicurato che nei cantieri sia tutto in ordine vado in ufficio e comincio a redigere i miei preventivi – come Responsabile Area hai comunque a che fare con una parte di commerciale.
Oltre a questo devo, in ogni caso, monitorare lo stato degli obiettivi che ci siamo posti a livello aziendale e, se non sono stati raggiunti, capire quale possa essere il motivo o il problema e quindi agire di conseguenza. Una sfida continua come vedi.

Qual è la parte che ti piace di più del lavoro?

Beh, direi che amo questo lavoro in tutte le sue sfaccettature.
Per quanto mi riguarda, per come sono fatto io, le parti che più preferisco sono la responsabilità ed il poter decidere autonomamente e, ovviamente, la possibilità di stare a contatto con le persone – siano essi colleghi o clienti.

Che cosa consiglieresti a chi volesse diventare Responsabile Area di EdiliziAcrobatica?
Quello che suggerisco io è molto semplice: lanciatevi in questa fantastica sfida, ma solo se siete sicuri della vostra grande motivazione e della voglia di ampliare le vostre capacità.
Come ho già detto il Responsabile Area è un ruolo che porta con sé molte responsabilità, e solo se si è convinti delle proprie doti si riesce ad eccellere e a motivare gli altri.

Grazie tante Alessandro! Ti ringraziamo per averci fatto mettere un piede dentro alla vita del Responsabile Area di EdiliziAcrobatica.
Grazie a voi, buona giornata acrobatica!

Vuoi entrare a far parte della nostra famiglia?
Scopri le posizioni aperte e invia il tuo CV, stiamo aspettando te!